reggio calabria

L’ODISSEA SCRITTA  A REGGIO. FRANCO MOSINO E LA QUESTIONE OMERICA

L’ODISSEA SCRITTA  A REGGIO. FRANCO MOSINO E LA QUESTIONE OMERICA

 L’opera più famosa del professore Franco Mosino è probabilmente “L’Odissea scritta a Reggio: prove testuali, topografiche, epigrafiche, filologiche, iconografiche, antropiche”  che gli valse la candidatura al Premio Nobel per letteratura nel 2013. Nella sua pubblicazione sostiene di aver risolto la questione Omerica affermando non solo che Omero non è mai esistito, ma che fu Appa reggino (tra(…)

Leggi di più

ILLUSTRI REGGINI: FRONCO MOSINO E LA QUESTIONE OMERICA

ILLUSTRI REGGINI: FRONCO MOSINO E LA QUESTIONE OMERICA

 Il Professore Franco Mosino, nasce a Reggio Calabria il 3 novembre 1932 in una nobile famiglia. Il padre Saverio era un funzionario di prefettura e Rosalinda Auteri, la mamma, una nobildonna. Fin da piccolo si dedicava molto allo studio tanto che a 10 anni aveva già imparato, da autodidatta, il greco e il latino. Rimasto orfano(…)

Leggi di più

ARRIVO DI SAN PAOLO A REGGIO CALABRIA E NASCITA DELLA PRIMA CHIESA IN ITALIA

ARRIVO DI SAN PAOLO A REGGIO CALABRIA E NASCITA DELLA PRIMA CHIESA IN ITALIA

 Come testimoniato dal libro degli Atti degli Apostoli, scritti dall’evangelista Luca, che narra dei viaggi di Paolo di Tarso, al capitolo 28 paragrafo 13 è scritto: “Circumlegentes Devenimus Rhegium” (Costeggiando giungemmo a Reggio). Si trattava del viaggio che da Alessandria d’Egitto passando per Pozzuoli portava a Roma l’apostolo Paolo per affrontare un processo nella sua qualità di cittadino(…)

Leggi di più

REGGIO, SI AVVELENANO I TOPI RISCHIANO CANI E GATTI

REGGIO, SI AVVELENANO I TOPI RISCHIANO CANI E GATTI

 Riceviamo e pubblichiamo. Scusate la rabbia ma sono arrivata al bicchiere strapieno . Mi chiedo come si possa crescere o ricercare una crescita mentale quando ancora non esistono le basi del vivere civile a Reggio Calabria. Umanità! Umanità! Questa parola nella bocca di tutti e nella testa di pochi. Siamo nella bocca di tutti, dalla(…)

Leggi di più

LE FORTEZZE REGGINE: FORTE LEMOS (O CASTEL NOVO)

LE FORTEZZE REGGINE: FORTE LEMOS (O CASTEL NOVO)

 Nel ‘500, sotto la denominazione degli spagnoli, Reggio aveva la necessità di adeguare la difesa del suo porto con nuovi sistemi di difesa utilizzanti la polvere da sparo. Le incursioni dei turchi erano sempre più frequenti cosicché, durante il regno di Carlo V, si decise di sostituire l’unico “trabucco”  di Forte Lemos con i moderni(…)

Leggi di più

PUNTA CALAMIZZI

PUNTA CALAMIZZI

 Punta Calamizzi, anticamente denominata Pallantiòn (Pallanzio) o Promontorio reggino, era una lingua di terra che s’inoltrava per alcuni chilometri nel mare, qui sfociava il fiume Apsìas (oggi fiumara Calopinace). Il promontorio, riparato dai venti e dalle correnti dello Stretto di Messina, costituiva l’antico porto di Reggio. L’area costituiva la zona più antica della città di Reggio Calabria abitata originariamente  dalle(…)

Leggi di più

LA FIUMARA CALOPINACE

LA FIUMARA CALOPINACE

 La fiumara Calopinace (dal greco καλός πινακε – calòs pinàke –bella vista),  conosciuta anche col nome di Fiumara della Cartiera, anticamente era chiamata fiume Apsìas (o Apsia).  E’ un corso d’acqua  che nasce dall’Aspromonte e, dopo aver attraversato la città di Reggio Calabria sfocia nei pressi della stazione ferroviaria centrale dove persisteva Punta Calamizzi (che si inabissò in seguito ad un terremoto(…)

Leggi di più

I PALAZZI REGGINI: PALAZZO SAN GIORGIO

I PALAZZI REGGINI: PALAZZO SAN GIORGIO

 Ubicazione: Piazza Vittorio Emanuele II (Piazza Italia) Architetto: Ernesto Basile (1918-1921) Opera di uno dei maestri dell’architettura liberty italiana, sede dell’amministrazione comunale occupa l’isolato urbano compreso tra la piazza Vittorio Emanuele II, denominata piazza Italia, la via Miraglia, la via Osanna e il corso Garibaldi. L’incarico per redigere il progetto per la nuova sede municipale,(…)

Leggi di più

PERSONAGGI REGGINI: SANT’ARSENIO DA ARMO

PERSONAGGI REGGINI: SANT’ARSENIO DA ARMO

 Arsenio da Armo fu un monaco basiliano, poi divenuto Santo, vissuto nel IX secolo, venerato sia dalla chiesa cattoliche sia da quella ortodossa. Non si hanno notizie certe circa le sue origini anche se si ritiene sia di Reggio nato intorno all’anno 810. Buona parte della sua vita è raccontata dal suo discepolo e compagno(…)

Leggi di più

IMMINENTI TEMPORALI IN ARRIVO SU CALABRIA E SICILIA

IMMINENTI TEMPORALI IN ARRIVO SU CALABRIA E SICILIA

 La perturbazione di origine atlantica che porterà una nuova ondata di maltempo in Italia si sta spostando velocemente verso le regioni meridionali. Previsti per domani, GIOVEDi’ 9 FEBBRAIO, già nella primissima  mattinata, forti venti e piogge torrenziali che colpiranno le zone meridionali della penisola e la Sicilia, in particolar modo la parte jonica (quella già duramente colpita qualche(…)

Leggi di più

REGGIO E LA SUA STORIA: L’AREA ARCHEOLOGICA IPOGEA DI PIAZZA ITALIA

REGGIO E LA SUA STORIA: L’AREA ARCHEOLOGICA IPOGEA DI PIAZZA ITALIA

 Nel corso dei lavori di restauro e ristrutturazione della piazza, eseguiti all’inizio del nuovo millennio, è venuto alla luce un importante sito archeologico. In particolare le ripetute campagne di scavo effettuate tra il 2000 ed il 2004, che hanno interessato l’area sud orientale della piazza, hanno portato alla luce un sito di notevole interesse storico(…)

Leggi di più

LA LEGGENDA DELLA CHIESA DI SAN NICOLA VERMICUDI DI ROSARIO VALANIDI

LA LEGGENDA DELLA CHIESA DI SAN NICOLA VERMICUDI DI ROSARIO VALANIDI

 Sulla strada che da Ravagnese porta a Santa Venere, passando da Oliveto e poco prima di giungere a Trunca, possiamo ammirare, a sinistra della via, in località Rosario Valanidi, un alto colle con sopra edificata una chiesetta affacciata sul torrente Valanidi. È la chiesa di San Nicola, che gli anziani conoscono come San Nicola di(…)

Leggi di più

CALABRIA: ALLERTA METEO ELEVATA FINO ALLA  MEZZANOTTE DI OGGI POI ALLERTA MODERATA

CALABRIA: ALLERTA METEO ELEVATA FINO ALLA MEZZANOTTE DI OGGI POI ALLERTA MODERATA

 Da pochi minuti diramato il nuovo comunicato della protezione civile Calabria: Messaggio di allertamento per possibili precipitazioni intense. Si proroga fino alle ore 24:00 del 23 gennaio 2017 il livello di allerta elevata (livello 2 – Codice Rosso) sulle zone di allerta Cala 6 (Calabria ionica meridionale), Cala 5 (Calabria ionica centrale) e Cala 3(…)

Leggi di più

MALTEMPO: CHIUSO AEROPORTO DI REGGIO CALABRIA, DANNI A MELITO P.S., PREOCCUPAZIONE PER IL FIUME BUDELLO A GIOIA TAURO E PER LA LOCRIDE

MALTEMPO: CHIUSO AEROPORTO DI REGGIO CALABRIA, DANNI A MELITO P.S., PREOCCUPAZIONE PER IL FIUME BUDELLO A GIOIA TAURO E PER LA LOCRIDE

 L’aeroporto di Reggio Calabria è stato temporaneamente chiuso a causa del maltempo che sta flagellando la Calabria. Il traffico aereo è stato dirottato su Lamezia Terme. Violenti temporali, accompagnati da vento forte, stanno interessando gran parte della Calabria, colpendo soprattutto il reggino. Su alcune località, in appena 12 ore, sono caduti oltre 200 millilitri di pioggia. Alcune famiglia(…)

Leggi di più

ALLERTA ROSSA PER RISCHIO ALLUVIONE A MESSINA, CATANIA E REGGIO CALABRIA

ALLERTA ROSSA PER RISCHIO ALLUVIONE A MESSINA, CATANIA E REGGIO CALABRIA

 “Oggi sarà giornata impegnativa, temiamo, perché abbiamo un’allerta rossa per rischio idraulico-idrogeologico in zone di grandissima vulnerabilità, perché stiamo parlando di Messina, Catania e Reggio Calabria, zone che hanno un dissesto idrogeologico elevatissimo e una esposizione al rischio elevata, legata al grande numero di persone che popolano queste zone. Grande attenzione, il sistema è allertato”,(…)

Leggi di più

SUICIDIO A REGGIO CALABRIA

SUICIDIO A REGGIO CALABRIA

 Adagiato sul marciapiedi, accanto alla sua auto, nella via Nino Bixio, nei pressi della stazione ferroviaria, la salma di un uomo che ha deciso di togliersi la vita. Sono in corso i rilievi della polizia scientifica ed è impossibile avvicinarsi al luogo della tragedia. Dalle prime indiscrezione sembra che l’uomo abbia deciso di farla finita(…)

Leggi di più

AEROPORTO DI REGGIO CALABRIA, RESOCONTO DELL’INCONTRO IN PREFETTURA.

AEROPORTO DI REGGIO CALABRIA, RESOCONTO DELL’INCONTRO IN PREFETTURA.

 Di seguito la nota del comitato pro aeroporto dello Stretto pubblicata sul proprio profilo Facebook: Breve antefatto. Prima dell’inizio del sit-in il direttivo ha incontrato il Sindaco con il quale è stata concordata l’inopportunità di sue dichiarazioni nel corso della manifestazione, stante il carattere apartitico della stessa, e la necessità della sua presenza all’incontro in Prefettura.(…)

Leggi di più

ILLUSTRI REGGINI: SAN CIPRIANO DI CALAMIZZI

ILLUSTRI REGGINI: SAN CIPRIANO DI CALAMIZZI

 San Cipriano di Calamizzi nacque tra il 1110 e il 1120 a Reggio di Calabria. Figlio di genitori nobili e ricchi, da giovane non amò gli svaghi pensando soltanto a studiare. Dal padre medico apprese la scienza della medicina. Con il permesso dei suoi genitori, dopo aver rinunciato alle ricchezze, al nome e alle proprietà a favore(…)

Leggi di più

CALABRIA: ALLERTA METEO DELLA PROTEZIONE CIVILE  PER LE ABBONDANTI NEVICATE

CALABRIA: ALLERTA METEO DELLA PROTEZIONE CIVILE PER LE ABBONDANTI NEVICATE

 La Protezione civile regionale diretta da Carlo Tansi, – come riportato dall’ANSA – sulla base del Bollettino di Vigilanza meteorologica nazionale di oggi 4 gennaio, e del preallerta telefonico del Dipartimento nazionale della Protezione Civile, ha diramato una nota di allerta che prevede “a partire dalle prime ore di domani 5 gennaio, e per le successive(…)

Leggi di più

NEVE E GELO DENTRO LA CALZA DELLA BEFANA

NEVE E GELO DENTRO LA CALZA DELLA BEFANA

 Anche le spiagge dello Stretto si copriranno di neve il giorno della Befana. Né doni, né cenere e neanche carbone, quest’anno la befana porterà gelo e neve. Già da giovedì 5 gennaio un’intensa irruzione fredda investirà la Calabria e l’estremo sud dell’Italia con venti forti, tracollo termico, temporali nevosi e mari agitati. Secondo gli esperti sarà(…)

Leggi di più

SCOSSA DI TERREMOTO POCO FA A REGGIO CALABRIA

SCOSSA DI TERREMOTO POCO FA A REGGIO CALABRIA

 La Sala Sismica INGV di Roma ha localizzato, alle ore 11:04:59 di oggi 29 dicembre 2016, un terremoto di magnitudo ML 3.4  nella zona di Calanna in provincia di Reggio Calabria (con coordinate geografiche latitudine 38.18, longitudine 15.73) ad una profondità di 11,6 km. La scossa  ha avuto una durata di 41 secondi. Non si registrano, al momento, danni a cose o persone.

Leggi di più

LA VITE, IL FICO E LA FONDAZIONE DI RHEGION

LA VITE, IL FICO E LA FONDAZIONE DI RHEGION

 Rhegion (l’odierna Reggio Calabria) fu l’antica colonia dei Calcidesi di Eubea consacrati ad Apollo, fondata nell’VIII secolo a.C. contemporaneamente a Zancle (odierna Messina). Le antiche fonti raccontano che parte dei cittadini calcidesi dell’isola di Eubea, stremati e decimati dalla tremenda carestia che aveva colpito la zona, decisero di scampare al tremendo flagello e trovare riparo(…)

Leggi di più

LO SBARCO DEGLI “ALLEATI” A REGGIO CALABRIA CON L’OPERAZIONE BAYTOWN

LO SBARCO DEGLI “ALLEATI” A REGGIO CALABRIA CON L’OPERAZIONE BAYTOWN

 Erano trascorsi esattamente quattro anni dall’inizio della Seconda Guerra Mondiale quando alle 4,30 del 3 settembre 1943, un ingente quantitativo di bombe lanciate dagli aerei e centinaia di proiettili sparati dalle navi da guerra (le corazzate Nelson e Rodney con cannoni da 406, due incrociatori e altre 11 navi tra cacciatorpedinieri, corvette e dragamine), tempestò(…)

Leggi di più

L’ULTIMA BATTAGLIA DELLA II GUERRA MONDIALE IN  ASPROMONTE.

L’ULTIMA BATTAGLIA DELLA II GUERRA MONDIALE IN  ASPROMONTE.

 Il territorio reggino fu teatro degli ultimi combattimenti  della Seconda Guerra Mondiale tra le  Forze Armate Italiane e gli Alleati. Era’8 settembre 1943 in località Piano dello Zillastro, posta tra i comuni di Oppido Mamertina e Platì, in pieno Aspromonte. Un inutile spargimento di sangue nel quale alcune giovani vite trovarono una  morte senza scopo.(…)

Leggi di più

LEGGENDE DI CALABRIA: “A CRUCI” A BAGNARA

LEGGENDE DI CALABRIA: “A CRUCI” A BAGNARA

 Sul litorale tirrenico reggino, incastonata nella meravigliosa Costa Viola, sorge la cittadina di Bagnara Calabra. Nella zona alta, detta “Porelli”, considerata il nucleo originario del paese, esiste un luogo lugubre che da sempre incute timore e soggezione agli abitanti del posto. Si tratta di una ripida scalinata che, attraversando la Rupe di Martorano, collega il(…)

Leggi di più

LEGGENDE DI CALABRIA: I FANTASMI DELLA BANDA MUSICALE DI ORTÌ

LEGGENDE DI CALABRIA: I FANTASMI DELLA BANDA MUSICALE DI ORTÌ

 Per buona parte del secolo scorso, una via di comunicazione molto utilizzata per collegare la zona nord di Reggio Calabria con alcuni paesi aspromontani, era il Torrente Torbido (conosciuto in dialetto locale col nome di Trinitrùbbuli). Il Torbido nasce a 700 metri dal livello del mare,  nella Contrada Straorino,  uno dei primi insediamenti umani in(…)

Leggi di più

REGGIO CALABRIA: VIETATO L’USO DI PETARDI PER TUTTO IL PERIODO NATALIZIO

REGGIO CALABRIA: VIETATO L’USO DI PETARDI PER TUTTO IL PERIODO NATALIZIO

 Il sindaco Giuseppe Falcomatà, in linea con quanto già disposto lo scorso anno, ha firmato l’ordinanza che vieta l’uso di botti, petardi e fuochi d’artificio sul territorio comunale di Reggio Calabria, per tutto il periodo natalizio a partire dalle ore 12:00 del 23 dicembre alle ore 7:00 del 7 gennaio 2016. Le violazioni saranno punite ai(…)

Leggi di più

PRESENTATO AL SALONE DEI LAMPADARI DI PALAZZO SAN GIORGIO IL 46^ TUFFO IN MARE DI CAPODANNO “MIMI’ FORTUGNO” CITTA’ METROPOLITANA DI REGGIO CALABRIA

PRESENTATO AL SALONE DEI LAMPADARI DI PALAZZO SAN GIORGIO IL 46^ TUFFO IN MARE DI CAPODANNO “MIMI’ FORTUGNO” CITTA’ METROPOLITANA DI REGGIO CALABRIA

 Presentata ieri, nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio, la 46^ edizione del “Tuffo in Mare di Capodanno ‘Mimì Fortugno’ Città di Reggio Calabria”. A condurre la presentazione l’eclettico Tonino Massara, presidente dell’Associazione no profit Febiadi indicando, da ricerche fatte per gli eventi analoghi,  il tuffo di Capodanno reggino come il più longevo al(…)

Leggi di più

ILLUSTRI REGGINI: PYTHAGORAS (PITAGORA DA REGGIO)

ILLUSTRI REGGINI: PYTHAGORAS (PITAGORA DA REGGIO)

 Pythagoras, meglio conosciuto come Pitagora da Reggio nasce nell’isola greca di Samo a cavallo del VI secolo a.C. Scultore greco è considerato tra i cinque maggiori statuari greci, certamente il più grande della Magna Grecia di Calabria. Attivo tra il 480 e il 450 a.C. nel Peloponneso e in Magna Grecia, visse probabilmente a Rhègion(…)

Leggi di più

REGGINI ILLUSTRI: CLEARCO DA REGGIO

REGGINI ILLUSTRI: CLEARCO DA REGGIO

 Clearco da Reggio, è stato uno scultore vissuto nel VI sec. a.C. originario di Rhègion, l’antica Reggio Calabria. L’unica fonte che ci riconduce a Clearco è Pausania che lo cita come allievo  di Eucheiros di Corinto e maestro di Pitagora da Reggio. Pausania lo indica quale autore di uno sphyrelaton di Zeus il più antico Zeus bronzeo(…)

Leggi di più

« Older Entries