barzellette

LA PENSIONE DI GIUSEPPE

LA PENSIONE DI GIUSEPPE

 Dopo 40 anni di lavoro finalmente per Giuseppe è arrivato il giorno della pensione. Si presenta all’ufficio preposto per fare tutte le pratiche e ritirare i primi soldi. Dopo 2 ore di fila allo sportello l’impiegata chiede i documenti di riconoscimento ma, forse per l’emozione, stupidamente Giuseppe li ha dimenticati a casa. “Devo tornare a casa a prenderli!”(…)

Leggi di più

IL CAVALLO MORIBONDO

IL CAVALLO MORIBONDO

 Un cavallo depresso si sdraia e non vuole più saperne di rialzarsi. Il fattore disperato, dopo aver provato di tutto, chiama il veterinario. Questi, arrivato nella stalla, visita l’animale e dice: “Casi così sono gravi; l’unica è provare per un paio di giorni a dargli queste pastiglie, se non reagisce sarà necessario abbatterlo”. Il maiale che(…)

Leggi di più

IL PASSEROTTO ESPLORA IL MONDO

IL PASSEROTTO ESPLORA IL MONDO

 Un passerotto lascia per la rima volta il l nido e, con i pochi insegnamenti ricevuti dai genitori, comincia a esplorare il mondo. Incontra un cane e gli chiede: “Tu chi sei?” E il cane: “Sono il cane lupo!” Il passerotto un po’ perplesso risponde: “Il cane lupo? … Non può essere! Uno, o è cane o è lupo!” Il(…)

Leggi di più

IL PRETE MORIBONDO

IL PRETE MORIBONDO

 Un prete, disteso su un letto di ospedale ed affetto da una grave malattia, sente vicina l’ora della sua morte.  Un medico e la sua troupe lo stanno visitando e il sacerdote, con un filo di voce gli chiede, come suo ultimo desiderio, di far venire da lui un deputato e un senatore. La richiesta è un(…)

Leggi di più

LA NUOVA CAMERIERA

LA NUOVA CAMERIERA

 Una famiglia facoltosa, assume una nuova donna di servizio che dopo soli 3 mesi di lavoro, chiede un aumento alla padrona di casa. La Signora, sorpresa ed irritata dalla richiesta, le formula le seguenti domande: – “Maria, dimmi, perché meriteresti un aumento? … Lavori qui da soli tre mesi e già fai certe richieste?” –(…)

Leggi di più

IL COMMESSO DEL SUPERMERCATO

IL COMMESSO DEL SUPERMERCATO

 In un supermercato, al reparto ortofrutta, un cliente chiede al commesso di avere mezza anguria essendo queste di dimensioni enormi. Il ragazzo dice che solitamente non è possibile ma potrebbe chiedere al responsabile di fare in’eccezione e così dicendo si avvia verso la direzione senza accorgersi che il cliente lo segue. Entra nell’ufficio e, rivolgendosi(…)

Leggi di più

L’UOMO CON IL LUNGO PISELLO

L’UOMO CON IL LUNGO PISELLO

 Un uomo è disperato perchè possiede un pisello di 60 centimetri e nessuna donna vuole andare a letto con lui. Un giorno decide di fare un consulto con il suo medico di fiducia ma, purtroppo, il dottore non ha soluzioni scientifiche che possono risolvere il problema e lo manda via. Esce dallo studio e per(…)

Leggi di più

LA CARTOLINA PER IL DOTTORE

LA CARTOLINA PER IL DOTTORE

 Un medico ha una relazione extra coniugale con la sua bella segretaria. Dopo mesi di incontri clandestini la donna rimane incinta. Naturalmente il dottore non vuole assolutamente che la moglie venga a sapere di questa cosa e decide di donare una bella sommetta per la gestazione e il parto lontano dalla loro città. Il medico(…)

Leggi di più

IL BAMBINO E LA PROSTITUTA

IL BAMBINO E LA PROSTITUTA

 Un bambino con il suo papà, in tarda serata, sta percorrendo in macchina il viale alberato che porta alla stazione ferroviaria e sul bordo della strada vedono alcune prostitute in attesa di clienti. “Chi sono quelle signore che passeggiano sul marciapiedi?” chiede il bimbo al padre.  Dopo qualche secondo di riflessione, imbarazzato, il genitore risponde:(…)

Leggi di più

LA VECCHIETTA E IL VIBRATORE

LA VECCHIETTA E IL VIBRATORE

 Una vecchietta tutta tremante entra in sexy shop e, rivolgendosi al commesso, dice: “Buongiorno, in questo negozio vendete vibratori?”. “Certo signora” – risponde il commesso – “Ne abbiamo di tutte le forme, di tutte le dimensioni, di tutti i materiali e di tutte le marche. Siamo forniti del meglio di ciò che il mercato offre!”(…)

Leggi di più

MANGIA CIO’ CHE VUOI PAGHERANNO I NIPOTI

MANGIA CIO’ CHE VUOI PAGHERANNO I NIPOTI

 Un barbone affamato legge in un cartello, sulla vetrina di una trattoria, il seguente messaggio: “Mangiate tutto quello che volete, pagheranno i vostri nipoti”. Incredulo, entra nel locale e domanda ad un cameriere se è tutto vero ciò che è scritto in vetrina. Il cameriere educatamente risponde:  “Certamente, signore,  mi dica cosa desidera mangiare!”.  Il(…)

Leggi di più

IL WHISKY E IL VERME 

IL WHISKY E IL VERME 

 Un uomo si scola regolarmente, tutti i giorni, una bottiglia di whisky da diverso tempo.  La  moglie è disperata e cerca di trovare degli espedienti nel tentativo di farlo desistere. Mette sul tavolo due bicchieri e li riempie uno con acqua e l’altro con whisky. Chiama il marito, estrae da una scatola un verme e(…)

Leggi di più

SEMPRE MENO VINO

SEMPRE MENO VINO

 Un uomo entra in un osteria e ordina una bottiglia di vino. Dopo essersela scolata ordina ne ordina un’altra mezza bottiglia … poi… tre bicchieri…… poi….. due bicchieri….. poi….. un bicchiere……poi….. mezzo bicchiere…poi, stupito, dice all’ oste: “Non capisco perché meno bevo e più mi ubriaco!!“

Leggi di più

LA VITTIMA E IL LADRO

LA VITTIMA E IL LADRO

 Un uomo che ha subito una rapina in casa in piena notte, viene contattato dal commissariato di polizia il giorno successivo avendo catturato il ladro e recuperato la refurtiva. L’uomo, vittima della rapina, dopo aver controllato la presenza di tutti gli oggetti rubati, chiede  al commissario di poter parlare con il ladro. Il commissario, naturalmente,(…)

Leggi di più

LA PARALISI AL BRACCIO

LA PARALISI AL BRACCIO

 Ad un anziano signore hanno diagnosticato una paralisi irreversibile al braccio sinistro. Porta il referto al  dottore di famiglia il quale afferma: “signor Trunfio  la sua malattia è dovuta all’eccesso consumo di alcol!” L’anziano signore si imbestialisce imprecando con il suo medico. “Dottore lei è un grandissimo bugiardo perché io i bicchierini li ho sempre(…)

Leggi di più

REUMATISMI AL POLLICE

REUMATISMI AL POLLICE

 In una trattoria, un uomo ordina una minestra. Quando il cameriere gliela serve nota che questi tiene il pollice destro dentro il piatto. Non si lamenta ma, notando sempre lo stesso dito nelle portate di altri avventori di quel locale, gli chiede, un po’seccato, il perché di quel gesto. Il cameriere risponde dicendo che il(…)

Leggi di più

SUL VOLO LONDRA – NEW YORK

SUL VOLO LONDRA – NEW YORK

 Volo A3J9 Londra-New York;  dopo 3 ore di volo, ad una altitudine di crociera di 11.000 metri, le hostess chiedono ai passeggeri se gradiscono  qualche cosa da bere.  In una fila ci sono seduti 4 uomini di etnia diversa. Il francese risponde: “ma certamente, champagne naturalmente!”. Il tedesco: “per me una birra gelata!”. L’inglese: “whisky(…)

Leggi di più

L’ISPEZIONE IN FATTORIA

L’ISPEZIONE IN FATTORIA

 Un ispettore forestale si reca in una fattoria e comunica al proprietario che deve ispezionare il suo possedimento per controllare i campi adibiti a coltura e al pascolo. Il fattore non ha nulle in contrario e acconsente all’ispezione rispondendo: “Va benissimo, faccia tutti i controlli che vuole ma stia lontano da quell’appezzamento laggiù” – indicando(…)

Leggi di più

IL MONACO E I CONTROLLI DOGANALI

IL MONACO E I CONTROLLI DOGANALI

 Una donna, di ritorno in Italia dal Brasile, è seduta sull’aereo accanto ad un monaco. Durante il viaggio discutono del più e del meno e poco prima di atterrare a Fiumicino la donna chiede al religioso:  “Padre Francesco posso chiederle un piacere?” “Certamente signora Rosetta, se posso lo faccio con molto piacere.” –  risponde il(…)

Leggi di più

IL PELO PUBICO DELLA SIGNORA MARIA

IL PELO PUBICO DELLA SIGNORA MARIA

 Una anziana signora si reca dal suo ginecologo per una visita. Fatta accomodare nella classica poltrona e fatte divaricare le gambe, il medico sta per iniziare la visita ma si stupisce nel vedere, in contrasto con i capelli bianchi, il pelo pubico della sua paziente, di colore nerissimo. “Che strano signora Maria! Com’è possibile che(…)

Leggi di più

IL MESSAGGIO DELLE SPOSE

IL MESSAGGIO DELLE SPOSE

 Una signora molto curiosa, aveva tre figlie alle quale voleva molto bene. Ebbe la fortuna di vederle tutte sposate ed ad ognuna di loro fece la stessa bizzarra richiesta il giorno delle nozze: “Mi devi mandare un messaggio per raccontarmi com’è andata la prima notte!”. Maria, la prima a sposarsi, inviò il messaggio dopo due(…)

Leggi di più

IL CONTADINO E LA SCROFA

IL CONTADINO E LA SCROFA

 Un contadino possiede una scrofa e pensa di farla procreare per avere dei porcellini da poter ingrassare. Accoppiata più volte con l’unico verro presente nella sua fattoria, purtroppo, non rimane incinta. Il contadino, stizzito,  decide di farsi aiutare dal vicino fattore che delimita alla sua proprietà. Questi, venuto a conoscenza del problema dice: “Io ho(…)

Leggi di più

LA VIRILITA’ DEL MARITO

LA VIRILITA’ DEL MARITO

 Una donna di mezza età si rivolge al suo medico di fiducia lamentando la scarsa virilità del marito. Il dottore le consiglia delle potentissime gocce di Iper-Viagra da somministrare in gocce in quantità minime. Trascorsa una settimana i due si incontrano casualmente per strada e il dottore, con molta discrezione, chiede alla signora come sia(…)

Leggi di più

IL VECCHIETTO E L’APPARECCHIO ACUSTICO

IL VECCHIETTO E L’APPARECCHIO ACUSTICO

 Un vecchietto, ormai da diversi anni con gravi problemi di udito, finalmente si decide a farsi visitare da uno specialista in otorinolaringoiatria il quale gli prescrivere un apparecchio acustico che gli permette di tornare a sentire perfettamente. Trascorso un mese l’anziano signore ritorna dallo specialista per una visita di controllo e il medico molto contento(…)

Leggi di più

LA ZECCA FAI DA TE

LA ZECCA FAI DA TE

 In un ripostiglio in periferia di Milano due truffatori, soci in affari, hanno un battibecco. Uno dice all’altro: “Ma che cavolo hai combinato? … Sei pazzo? … Ti avevo detto di stampare banconote da cento euro e tu ci scrivi sopra centocinquanta!! … Come cavolo riuscirai a piazzarli?“. “E calmati, … calmati! Lo sai che(…)

Leggi di più

ALT CARABINIERI

ALT CARABINIERI

 Un giovane ragazzo è appena uscito da un locale notturno e sta rientrando a casa quando incontra il segnale  Alt Carabinieri e immediatamente dopo viene fermato al posto di blocco. “Salutiamo maresciallu!” “Non sono maresciallo. … Patente e libretto, prego!” Il carabiniere dopo aver controllato i documenti dice al ragazzo: “Va bene, i documenti sono(…)

Leggi di più

LA DIFFERENZA TRA IL DARE DEL “LEI” E IL DARE DEL “TU”

LA DIFFERENZA TRA IL DARE DEL “LEI” E IL DARE DEL “TU”

 Il direttore di una azienda era preoccupato per un suo dipendente che per tanti anni aveva collaborato proficuamente con lui in modo impeccabile senza mai fermarsi neanche per la pausa pranzo. Da qualche tempo, stranamente, si assenta tutti i giorni a mezzogiorno e il direttore vuole indagare su questa nuova abitudine del  suo lavoratore decidendo(…)

Leggi di più

IL GABINETTO D’ORO

IL GABINETTO D’ORO

 Un signore di mezza età trascorre la nottata in un night tra drink, balli e divertimento rientrando a casa quando è quasi l’alba. Sta per mettersi a letto quando si accorge di non avere più il portafoglio e, tra i fumi dell’alcol, cerca di fare mente locale dove lo abbia potuto lasciare. Gli sobbalza in(…)

Leggi di più

DAL BARBIERE

DAL BARBIERE

 Il signor Rossi entra in una sala da barba per farsi radere. Dopo aver atteso il suo turno, seduto sulla poltrona, mentre il barbiere le passa la schiuma in faccia, esterna la sua preoccupazione per la difficoltà nel farsi radere le guance. L’esperto barbiere, per niente intimorito, risponde immediatamente dicendo: “non si preoccupi di nulla(…)

Leggi di più

I preti in bicicletta

I preti in bicicletta

 Due giovani sacerdoti, molto amici, amano spostarsi in bicicletta e spesso s’incontrano nella piazza del paese per discutere del più e del meno. Un giorno arrivano nel luogo d’incontro e uno dei due giunge a piedi: – “Don Michele, amico mio, che è successo alla tua bicicletta?” – “Don Piero al giorno d’oggi non c’è rispetto(…)

Leggi di più

« Older Entries