SCRIVO A RENZI: CARO PRESIDENTE LA RIPRESA ECONOMICA NON E’ CERTO LEGATA ALLA REALIZZAZIONE DEL PONTE SULLO STRETTO

SCRIVO A RENZI: CARO PRESIDENTE LA RIPRESA ECONOMICA NON E’ CERTO LEGATA ALLA REALIZZAZIONE DEL PONTE SULLO STRETTO

  Egregio Presidente del Consiglio sig. Matteo Renzi, nulla da dire verso la Sua simpatica e autorevole persona e mi scuso in premessa per l’ardire. Mi riferisco allo slogan pre-elettorale ormai, mi creda, troppo inflazionato anche per le masse psicologicamente influenzabili. “La ripresa economica è legata alla realizzazione di grandi opere quali il ponte sullo(…)

Leggi di più

MOVIOLA IN CAMPO, SI COMINCIA

MOVIOLA IN CAMPO, SI COMINCIA

 Dal prossimo fine settimana, nella serie A del calcio italiano, si parte in via sperimentale con la moviola in campo, come confermato in una intervista radiofonica il presidente dell’Associazione Nazionale Arbitri, Marcello Nicchi. Si chiamerà Var (Video assistant referees) la tecnologia che assisterà i direttori di gara nella partite di calcio. Sarà tutto “offline”, al momento,(…)

Leggi di più

VULCANO MARSILI, L’ULTIMO ALLARME DEI GEOLOGI: “E’ ATTIVO, RISCHIO TSUNAMI PER L’ITALIA”

VULCANO MARSILI, L’ULTIMO ALLARME DEI GEOLOGI: “E’ ATTIVO, RISCHIO TSUNAMI PER L’ITALIA”

 Pericolo tsunami se il Marsili eruttasse? Un geologo dell’INGV spiega la situazione. Qual è lo stato di attività del Marsili, il più grande vulcano d’Europa e del Mediterraneo? E’ vero che è attivo? Esiste un pericolo tsunami legato ad un distacco di una grande frana (collasso laterale)? Il web è in continuo fermento su questo(…)

Leggi di più

LA FAUNA D’ASPROMONTE: L’ULULONE APPENNINICO

LA FAUNA D’ASPROMONTE: L’ULULONE APPENNINICO

 Il Parco Nazionale d’Aspromonte gode di una ricchezza faunistica straordinaria grazie alla varietà ambientale del suo territorio. La fitta vegetazione e la presenza di un clima prevalentemente mediterraneo favoriscono la presenza di molte specie animali che trovano nell’Aspromonte il loro habitat ideale. Fra i gli anfibi è presente l’ululone appenninico o ululone italiano (Bombina pachypus)(…)

Leggi di più

SCOSSA DI TERREMOTO POCO FA IN PROVINCIA DI VIBO VALENTIA CON EPICENTRO NELLA ZONA DI FRANCICA

SCOSSA DI TERREMOTO POCO FA IN PROVINCIA DI VIBO VALENTIA CON EPICENTRO NELLA ZONA DI FRANCICA

 La Sala Sismica INGV di Roma ha localizzato, alle ore 09:24:56 di oggi 23 settembre 2016, un terremoto di magnitudo ML 3.2  nella zona di Francica in provincia di Vibo Valentia (con coordinate geografiche latitudine 38.63, longitudine 16.11) ad una profondità di 6 km. La scossa  ha avuto una durata di 34 secondi.

Leggi di più

LA FAUNA D’ASPROMONTE: IL CERVONE

LA FAUNA D’ASPROMONTE: IL CERVONE

 Il Parco Nazionale d’Aspromonte gode di una ricchezza faunistica straordinaria grazie alla varietà ambientale del suo territorio. La fitta vegetazione e la presenza di un clima prevalentemente mediterraneo favoriscono la presenza di molte specie animali che trovano nell’Aspromonte il loro habitat ideale. Fra i serpenti è presente il cervone (Elaphe quatuorlineata) appartenente alla famiglia delle(…)

Leggi di più

FAUNA D’ASPROMONTE: LA NATRICE DAL COLLARE (BISCIA D’ACQUA)

FAUNA D’ASPROMONTE: LA NATRICE DAL COLLARE (BISCIA D’ACQUA)

 Il Parco Nazionale d’Aspromonte gode di una ricchezza faunistica straordinaria grazie alla varietà ambientale del suo territorio. La fitta vegetazione e la presenza di un clima prevalentemente mediterraneo favoriscono la presenza di molte specie animali che trovano nell’Aspromonte il loro habitat ideale. Fra i serpenti possiamo ammirare la natrice dal collare o biscia d’acqua (Natrix(…)

Leggi di più

POCO FA, SCOSSA DI TERREMOTO A GIMIGLIANO NELLA ZONA DI CATANZARO

POCO FA, SCOSSA DI TERREMOTO A GIMIGLIANO NELLA ZONA DI CATANZARO

 La Sala Sismica INGV di Roma ha localizzato, alle ore 18:48:09 di oggi 18 settembre 2016, un terremoto di magnitudo ML 3.4  nella zona di Gimigliano in provincia di Catanzaro (con coordinate geografiche latitudine 39.04, longitudine 16.45) ad una profondità di 27 km.

Leggi di più

PROVE INVALSI: L’I.C. NOSSIDE/PYTHAGORAS POSITIVAMENTE CONTROCORRENTE.

PROVE INVALSI: L’I.C. NOSSIDE/PYTHAGORAS POSITIVAMENTE CONTROCORRENTE.

 I  risultati delle prove INVALSI per l’anno scolastico 2015/2016, hanno evidenziato una cattiva performance degli studenti meridionali (Calabria con i peggiori score) a livello di prestazioni e di irregolarità commesse durante lo svolgimento delle prove (fenomeno del “cheating” ovvero l’indice di copiatura) rispetto al resto del paese.  Per la scuola primaria gli studenti interessati alle(…)

Leggi di più

IL CALENDARIO SCOLASTICO 2016/2017 DELLA REGIONE  CALABRIA

IL CALENDARIO SCOLASTICO 2016/2017 DELLA REGIONE CALABRIA

 Ormai il momento del primo giorno di scuola 2016/2017 è praticamente alle porte. Già da aprile la Regione Calabria, con Decreto del Presidente della Giunta Regionale, aveva approvato, in modo uniforme e vincolante, il calendario per l’anno scolastico 2016-2017. Tenendo conto che le attività didattiche devono essere garantite per almeno 200 giorni e  prevedendo un più ampio margine(…)

Leggi di più

LA FAUNA D’ASPROMONTE: IL SAETTONE OCCHIROSSI

LA FAUNA D’ASPROMONTE: IL SAETTONE OCCHIROSSI

 Il Parco Nazionale d’Aspromonte gode di una ricchezza faunistica straordinaria grazie alla varietà ambientale del suo territorio. La fitta vegetazione e la presenza di un clima prevalentemente mediterraneo favoriscono la presenza di molte specie animali che trovano nell’Aspromonte il loro habitat ideale. Fra i serpenti possiamo ammirare il Saettone occhirossi della famiglia dei colubridi, endemico del(…)

Leggi di più

FAUNA D’ASPROMONTE: IL TRITONE ITALIANO

FAUNA D’ASPROMONTE: IL TRITONE ITALIANO

 Il Parco Nazionale d’Aspromonte gode di una ricchezza faunistica straordinaria grazie alla varietà ambientale del suo territorio. La fitta vegetazione e la presenza di un clima prevalentemente mediterraneo favoriscono la presenza di molte specie animali che trovano nell’Aspromonte il loro habitat ideale. Fra i gli anfibi è presente il tritone italiano (Lissotriton italicus) un anfibio(…)

Leggi di più

LA FAUNA D’ASPROMONTE: LA LUSCENGOLA

LA FAUNA D’ASPROMONTE: LA LUSCENGOLA

 Il Parco Nazionale d’Aspromonte gode di una ricchezza faunistica straordinaria grazie alla varietà ambientale del suo territorio. La fitta vegetazione e la presenza di un clima prevalentemente mediterraneo favoriscono la presenza di molte specie animali che trovano nell’Aspromonte il loro habitat ideale. Fra i sauri è presente la piccola luscengola (chalcides chalcides) appartenente alla famiglia(…)

Leggi di più

LA FAUNA DELL’ASPROMONTE: IL COLUBRO LISCIO

LA FAUNA DELL’ASPROMONTE: IL COLUBRO LISCIO

 Il Parco Nazionale d’Aspromonte gode di una ricchezza faunistica straordinaria grazie alla varietà ambientale del suo territorio. La fitta vegetazione e la presenza di un clima prevalentemente mediterraneo favoriscono la presenza di molte specie animali che trovano nell’Aspromonte il loro habitat ideale. Fra i serpenti è presente il colubro liscio o (coronella austriaca). Assolutamente innocuo,(…)

Leggi di più

LA FAUNA D’ASPROMONTE: IL BIACCO

LA FAUNA D’ASPROMONTE: IL BIACCO

 Il Parco Nazionale d’Aspromonte gode di una ricchezza faunistica straordinaria grazie alla varietà ambientale del suo territorio. La fitta vegetazione e la presenza di un clima prevalentemente mediterraneo favoriscono la presenza di molte specie animali che trovano nell’Aspromonte il loro habitat ideale. Fra i gli ofidi è presente Il biacco,  noto anche come Coluber Viridiflavus,(…)

Leggi di più

FAUNA D’ASPROMONTE: LA SALAMANDRA PEZZATA

FAUNA D’ASPROMONTE: LA SALAMANDRA PEZZATA

 Il Parco Nazionale d’Aspromonte gode di una ricchezza faunistica straordinaria grazie alla varietà ambientale del suo territorio. La fitta vegetazione e la presenza di un clima prevalentemente mediterraneo favoriscono la presenza di molte specie animali che trovano nell’Aspromonte il loro habitat ideale. Fra i gli anfibi è presente la salamandra pezzata  (Salamandra Salamandra) appartenente alla famiglia delle Salamandridae.(…)

Leggi di più

L’OSPEDALE PSICHIATRICO DI REGGIO CALABRIA (U MANICOMIU I MORINA)

L’OSPEDALE PSICHIATRICO DI REGGIO CALABRIA (U MANICOMIU I MORINA)

 Già nel 1906 la Provincia di Reggio Calabria riteneva necessario di avere un proprio ospedale psichiatrico per fornire assistenza ad una popolazione psichiatrica che in quegli anni registrava un’incidenza significativa e far rientrare alcune centinaia di ricoverati che, all’epoca, erano internati in altri manicomi del Sud e Centro Italia con i quali l’Amministrazione Provinciale era(…)

Leggi di più

BELLEZZE DI CALABRIA: IL TORRENTE ALLARO

BELLEZZE DI CALABRIA: IL TORRENTE ALLARO

 Un’importante corso d’acqua calabrese è la fiumara dell’Allàro (Alaru in dialetto locale) che dà il nome a tutta la vallata nella quale scorre. Nasce nel comune di Fabrizia, lambisce Nordodipace, Mongiana e diversi altri paesini, sconfinando tra le province di Reggio Calabria e Vibo Valentia, per sfociare dopo oltre 25 Km sul mare Jonio nei(…)

Leggi di più

IL FARO DI CAPO D’ARMI

IL FARO DI CAPO D’ARMI

 Il faro di Capo d’Armi è posizionato sula scogliera dell’omonimo promontorio (117 metri s.l.m. ) all’estremità meridionale della Calabria dove l’Appennino Meridionale termina con una rupe rocciosa fino in mare. Ricadente nel comune di Motta San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria, ad una latitudine 37°57′15.7″N  e longitudine 15°40′44.8″E, costituisce un importante riferimento per le(…)

Leggi di più

I BORGHI REGGINI: LAZZARO

I BORGHI REGGINI: LAZZARO

 L’antica Leucopetra (così chiamata per il colore bianco delle sue rocce) fa parte del comune di Motta San Giovanni. Attraversato dalla S.S. Jonica 106, a circa 15 Km da Reggio Calabria, il territorio di Lazzaro è di notevole interesse archeologico, a testimonianza di un passato ricco di storia. Studi e ritrovamenti archeologici confermano l’esistenza in(…)

Leggi di più

I BORGHI REGGINI: MOTTA SAN GIOVANNI

I BORGHI REGGINI: MOTTA SAN GIOVANNI

 Motta San Giovanni sorge su un colle a 520 metri sul livello del mare, in posizione dominante, circondata da pittoresche valli e protesa verso suggestivi vedute che spaziano sullo Stretto di Messina, sull’Etna e sui contrafforti aspromontani che declinano dolcemente verso la marina. Col termine “Motte” si volevano un tempo identificare i centri fortificati eretti(…)

Leggi di più

LA PIU’ GRANDE CATASTROFE DEL 18° SECOLO, IL TERREMOTO DEL 1783 IN CALABRIA E MESSINA

LA PIU’ GRANDE CATASTROFE DEL 18° SECOLO, IL TERREMOTO DEL 1783 IN CALABRIA E MESSINA

 Il terremoto della Calabria Meridionale del 1783 fu la più grande catastrofe che colpì il Sud Italia nel 18° sec. Il sisma, seguito da maremoto, ha interessato principalmente l’area dello Stretto di Messina radendo al suolo le due città che si affacciano su di esso (Reggio e Messina) e provocando immensi danni nelle zone vicine.(…)

Leggi di più

VALORIZZIAMO REGGIO CALABRIA CON “RISCATTAREGGIO”

VALORIZZIAMO REGGIO CALABRIA CON “RISCATTAREGGIO”

 Il Comune di Reggio Calabria promuove il concorso fotografico “RiScattaReggio” con l’obiettivo di valorizzare la Città attraverso immagini che ne mettano in risalto i lati positivi, secondo diversi aspetti: da quello architettonico, a quello naturalistico, a quello della gente che vi abita, che vi lavora o che la visita. Promuovere, attraverso la fotografia come forma(…)

Leggi di più

I PIPI CHINI (I PEPERONI RIPIENI)

I PIPI CHINI (I PEPERONI RIPIENI)

 L’afa estiva è opprimente ma, a prescindere dal caldo, ci sono a Reggio, modus vivendi che si sono radicati in questo popolo e rimangono immutati nei secoli come capisaldi di una cultura culinaria che non tramonterà mai. Tra questi, senza alcun dubbio, vanno annoverati “i pipi chini“, un mito per i reggini che per tutta l’estate(…)

Leggi di più

“U MULINU I CICCIU U MULINARU”

“U MULINU I CICCIU U MULINARU”

 A 6 Km da Tropea, piccola cittadina turistica, in Calabria e nella provincia di Vibo Valentia, sulla costa degli Dei, famosa in tutto il mondo, si trova il Comune di Drapia piccolo centro collinare che con le sue tre frazioni, Brattirò, Caria e Gasponi, forma un paese di circa 2500 abitanti . Sul ponte prima(…)

Leggi di più

ESTATE FINITA, IN ARRIVO MALTEMPO ESTREMO

ESTATE FINITA, IN ARRIVO MALTEMPO ESTREMO

 Per l’estate 2016 potremmo essere arrivati ai titoli di coda. L’Italia potrebbe essere colpita da un violento ciclone già questo fine settimana con ulteriori masse d’aria molto fredde provenienti dall’Artico per la settima successiva. Tra giovedì 4 sera e venerdì 5 agosto, irrompe il ciclone Circe con temporali al Nord per poi spostarsi verso il(…)

Leggi di più

RISANARE E AFFIDARE PER CREARE LAVORO E TURISMO. … IL CITTADINO CONSIGLIA.

RISANARE E AFFIDARE PER CREARE LAVORO E TURISMO. … IL CITTADINO CONSIGLIA.

 Di Pino Minniti. Non conosco bene la zona nord della città (Reggio Calabria n.d.r.), conosco meglio quella che si estende a sud, verso la Jonica. Con la logica che intendo io ecco come si potrebbero avere profitti. Per esempio, la baia che si estende nella zona San Gregorio (Sabbie Bianche) è predisposta bene per creare i presupposti(…)

Leggi di più

NON POTRA’ MAI CRESCERE UNA CITTA’ … REGGIO

NON POTRA’ MAI CRESCERE UNA CITTA’ … REGGIO

 di Pino Minniti Non potrà mai crescere una città definita turistica che non ha niente che lo possa garantire (porto turistico, spiagge attrezzate, parchi, programmi, itinerari turistici, ecc, ecc.). Non potrà mai crescere una città se i suoi abitanti non producono (una volta c’erano le fiere dove emergeva la grande padronanza dell’artigianato nostrano, i mercati(…)

Leggi di più

INCIDENTE TRA GLI SVINCOLI DI CAMPO CALABRO E GALLICO, FERITI

INCIDENTE TRA GLI SVINCOLI DI CAMPO CALABRO E GALLICO, FERITI

 Pochi minuti fa un incidente ha visto coinvolte due autovetture tra gli svincoli di Campo Calabro e Gallico in direzione Sud. Almeno un ferito preso in carico dai sanitari del 118. Sono in corso i rilievi del personale dell’Anas e della Polstrada per stabilire le cause.  

Leggi di più

LA LETTERA DI ALBERT EINSTEIN ALLA FIGLIA LIESERL

LA LETTERA DI ALBERT EINSTEIN ALLA FIGLIA LIESERL

 E’ nota una lettera scritta dal fisico  filosofo Albert Einstein per sua figlia Lieserl, prematuramente scomparsa. Tradotta in diverse lingue è però difficile stabilirne la vera paternità, molto probabilmente si tratta di un falso. A prescindere se sia stata scritta o meno dal famoso personaggio scientifico, è da rimarcare il messaggio bello e ricco di significato(…)

Leggi di più

« Older Entries