Stretto

LA FONTANA ARTISTICA “FATA MORGANA” DI RAVAGNESE

LA FONTANA ARTISTICA “FATA MORGANA” DI RAVAGNESE

 A Reggio Calabria, sulla via Ravagnese Inferiore, all’ingresso nord dell’Aeroporto Dello Stretto “Tito Minniti”, a fare da sparti traffico per le auto e a dare il benvenuto o l’arrivederci ai passeggeri, è stata edificata una fontana artistica denominata “Fata Morgana”. Il complesso monumentale è composto da una vasca ellittica in cemento (15mX6m) rivestita internamente da(…)

Leggi di più

FRANCESCO, IL SANTO DI PAOLA

FRANCESCO, IL SANTO DI PAOLA

 Patrono della Calabria e fondatore dell’Ordine Minimi, Francesco nacque a Paola il 27 marzo 1416 e morì a Plessis-les-Tours il 2 aprile 1507 di Venerdì Santo. Il nome di Francesco gli fu imposto dai genitori perché il bimbo venne al mondo dopo quindici anni di matrimonio e una novena al santo di Assisi. Il secondo(…)

Leggi di più

GABRIELE D’ANNUNZIO E LA BUFALA DEL “PIU’ BEL CHILOMETRO D’ITALIA”

GABRIELE D’ANNUNZIO E LA BUFALA DEL “PIU’ BEL CHILOMETRO D’ITALIA”

 Ci sono pochi dubbi sullo spettacolare panorama offerto dal Lungomare di Reggio Calabria. Grazie alla stupenda visione della parte nord orientale della Sicilia, grazie all’imponente presenza del “Mongibello” con la sua cima sempre innevata, spesso sbuffeggiante e rumoroso, grazie al miraggio della Fata Morgana (fenomeno ottico visibile solo dalla costa calabra con il quale è(…)

Leggi di più

REGGIO CALABRIA: BREVE STORIA

REGGIO CALABRIA: BREVE STORIA

 L’origine di Reggio Calabria si perde tra racconti favolosi e leggende più o meno attendibili, ma il nome di Rhègion appare per la prima volta nell’Ottavo secolo a.C. in quanto colonia greca calcidese e poimessena. La felice posizione sullo Stretto fece sì che la città diventasse l’oggetto dei desideri dei tiranni siciliani. Riuscì a conquistarla, nel 386 a.C., il tiranno di Siracusa Dionigi che, dopo(…)

Leggi di più

LEGGENDE CALABRESI: LA FATA MORGANA

LEGGENDE CALABRESI: LA FATA MORGANA

 Un re barbaro, dopo aver messo a ferro e fuoco tutta l’Italia, giunse infine sulle spiagge di Reggio Calabria dove si fermò a causa dello Stretto. La Sicilia, dall’altra parte, gli appariva incantevole, ma il suo desiderio di possederla era ostacolato dal fatto che non aveva neppure una barchetta per raggiungerla. Deluso per tanta aspettativa(…)

Leggi di più

LA PIGNOLATA

LA PIGNOLATA

 La pignolata, è un dolce tradizionalmente tipico del periodo di carnevale nelle città che si affacciano sullo Stretto, Messina  e Reggio Calabria ma ampiamente diffuso anche nella Sicilia orientale. Oggi si produce durante tutto l’anno in grandi quantità anche per l’esportazione nel resto dell’Italia ed all’estero. La pignolata si presenta come un mucchietto di biscotti fritti a forma di pigne di(…)

Leggi di più

FESTA DELLA MADONNA DELLA CONSOLAZIONE (FESTA I MARONNA)

FESTA DELLA MADONNA DELLA CONSOLAZIONE (FESTA I MARONNA)

 La Festa della Madonna della Consolazione, per i reggini festa i Marònna, è un evento particolarmente sentito dal popolo che risiede sulle sponde “continentali” dello Stretto e non solo. Una festa che da tempi remoti caratterizza cultura e usanze, un rito che si ripete ininterrottamente dal 1636. A Reggio Calabria, ogni anno, il secondo sabato del mese(…)

Leggi di più

IL SISTEMA COGNOMINALE REGGINO (A-L)

IL SISTEMA COGNOMINALE REGGINO (A-L)

 Caratteristica principale dei cognomi reggini è l’origine neogreca, insorta nel medio Evo quando, accanto alla latinità si era affermata una grecità culturale, etnica e linguistica per la forte influenza, politica e religiosa  bizantina ma anche per l’insediamento di coloni provenienti dalla Grecia quindi di lingua neogreca e, in particolare, per il prestigio della Chiesa Bizantina.(…)

Leggi di più

COTOLETTE DI SPATOLA (CUTULETTI I SPATULA)

COTOLETTE DI SPATOLA (CUTULETTI I SPATULA)

 A “spatula” o pesce sciabola, ha una carne tenera dal sapore delicato. Nello Stretto di Messina si pesca in abbondanza ed ha un costo abbastanza basso. Ingredienti: spatola, pangrattato,  uova,  sale,  prezzemolo, aglio, formaggio pecorino, farina, olio extra  vergine d’ oliva.   Preparazione:   Prima di tutto sfilettare la “spatola” facendo attenzione a non lasciare(…)

Leggi di più