mafia

Eseguiti 68 provvedimenti restrittivi nei confronti di importanti esponenti della criminalità organizzata pugliese, reggina e catanese, nonché di imprenditori e prestanome

Eseguiti 68 provvedimenti restrittivi nei confronti di importanti esponenti della criminalità organizzata pugliese, reggina e catanese, nonché di imprenditori e prestanome

 A partire dalle ore 04.00 di stamani oltre 800 uomini delle Forze dell’Ordine sono impegnati, in Italia e all’estero, nell’esecuzione di provvedimenti cautelari personali e patrimoniali, delegati dalle D.D.A. delle Procure della Repubblica di Bari, Reggio Calabria e, con il coordinamento della Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo di Roma, a carico di numerosi esponenti della(…)

Leggi di più

GRATTERI: “PER CONTRASTARE IL RICICLAGGIO LIMITARE L’USO DEL CONTANTE”

GRATTERI: “PER CONTRASTARE IL RICICLAGGIO LIMITARE L’USO DEL CONTANTE”

 Il Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri è stato tra gli ospiti della prima giornata dell’ottava edizione di Trame, il festival dei libri sulle mafie, in corso a Lamezia Terme. Dialogando con il direttore artistico Gaetano Savatteri, il magistrato reggino ha presentato in Piazzetta San Domenico il libro scritto a quattro mani con Antonio Nicaso,(…)

Leggi di più

CINQUE COMUNI SCIOLTI PER MAFIA, DUE SONO CALABRESI

CINQUE COMUNI SCIOLTI PER MAFIA, DUE SONO CALABRESI

 Il Consiglio dei ministri ha deliberato ieri, nella riunione a Palazzo Chigi, lo scioglimento di 5 comuni a causa di ingerenze da parte della criminalità organizzata. Sono i Consigli comunali di: Bompensiere (CL), Caivano (NA), Limbadi (VV), Manduria (TA) e Platì (RC). Inoltre, per i comuni di Casavatore (NA) e Crispano (NA), ha rinnovato di sei mesi i provvedimenti di scioglimento già adottati. È stato ritenuto necessario proseguire l’opera(…)

Leggi di più

LA LEGGENDA DI OSSO, MASTROSSO E CARCAGNOSSO (LA NASCITA DI COSA NOSTRA,’NDRANGHETA E CAMORRA)

LA LEGGENDA DI OSSO, MASTROSSO E CARCAGNOSSO (LA NASCITA DI COSA NOSTRA,’NDRANGHETA E CAMORRA)

 La leggenda di Osso, Mastrosso e Carcagnosso ebbe inizio nella Spagna del XV secoloa Toledo, sede di un’associazione denominata la Garduña, fondata nel 1412. Gli affiliati a questa società agivano seguendo un preciso modello comportamentaleriferito all’epica cavalleresca ed alle sue principali peculiarità: l’onore, un determinato codice etico e il forte legame verso la religiosità. Tra questi (…)

Leggi di più

SCIOLTI PER MAFIA 3 COMUNI DELLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

SCIOLTI PER MAFIA 3 COMUNI DELLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

 “Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’interno Marco Minniti, ha deliberato lo scioglimento dei Consigli comunali di Laureana di Borrello (Reggio Calabria), Bova Marina (Reggio Calabria) e Gioia Tauro (Reggio Calabria), per accertati condizionamenti dell’attività amministrativa da parte della criminalità organizzata”. sciolto inoltre, per la stessa motvazione anche il Comune di San Felice a(…)

Leggi di più

RACCONTI DI CALABRIA: PELLARO, L’ATROCE DELITTO DELLA MANO NERA

RACCONTI DI CALABRIA: PELLARO, L’ATROCE DELITTO DELLA MANO NERA

 Il 4 settembre 1910, a Pellaro di Reggio Calabria esponenti non identificati dell’organizzazione “Mano Nera”, per vendicare una delazione, uccidono a coltellate nel sonno Giuseppe Ruvolino, la moglie Giuseppa Manara, nonché i loro sei figli di anni 14, 11, 10, 8, 2 e di mesi 4. Ecco cosa scrivono Emanuele Boccianti e Sabrina Ramacci nel(…)

Leggi di più