Francesco Ventura

CALL FOR PAPERS – IV CONVEGNO FRANCO MOSINO

CALL FOR PAPERS – IV CONVEGNO FRANCO MOSINO

 L’associazione “Famiglia Ventura” annuncia il quarto Convegno “Franco Mosino”, la cui edizione per l’anno 2019 si terrà il 3 novembre nel Comune di Melito Porto Salvo (RC) con tema «Una lingua due alfabeti». Per l’occasione è stata data disponibilità, parallelamente alle relazioni su invito, ad ospitare massimo due contributi orali e massimo otto poster. La(…)

Leggi di più

II CONVEGNO FRANCO MOSINO IL 3 NOVEMBRE

II CONVEGNO FRANCO MOSINO IL 3 NOVEMBRE

 Gapimeni Fili, si terrà alla Porta d’Accesso dell’Area Grecanica il secondo convegno dedicato al professor Franco Mosino. Tema dell’edizione di quest’anno il Greco di Calabria. Interverranno: Francesco Ventura, presidente della “Famiglia Ventura” con un escursus sugli studi mosinaini sul greco-calabro; Ida Zatelli, ordinaria di ebraico all’Università di Firenze con una relazione sulle buone pratiche di(…)

Leggi di più

AL MUSEO DELLA MAGNA GRECIA DI REGGIO CALABRIA SCOPERTO IL MEZZOBUSTO DELL’ILLUSTRE REGGINO FRANCO MOSINO, FILOLOGO E GRECISTA “SBARROTO” CANDIDATO AL PREMIO NOBEL

AL MUSEO DELLA MAGNA GRECIA DI REGGIO CALABRIA SCOPERTO IL MEZZOBUSTO DELL’ILLUSTRE REGGINO FRANCO MOSINO, FILOLOGO E GRECISTA “SBARROTO” CANDIDATO AL PREMIO NOBEL

 Alta cultura la Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria questo 3 novembre quando otto delle principali associazioni ed istituzioni del reggino si sono riunite per ricordare il candidato Nobel Franco Mosino, il filelleno di Sbarre scomparso nell’estate dello scorso anno. Gli “Amici del Museo”, Circolo “Apodiafazzi” da Bova, Circolo “Calcidese”, Fondazione “Kessel” da Palmi, Unione(…)

Leggi di più

AL MUSEO DELLA MAGNA GRECIA DI REGGIO CALABRIA CONFERENZA A RICORDO DELL’ILLUSTRE REGGINO FRANCO MOSINO

AL MUSEO DELLA MAGNA GRECIA DI REGGIO CALABRIA CONFERENZA A RICORDO DELL’ILLUSTRE REGGINO FRANCO MOSINO

 Il 3 Novembre alle 16:45, al Museo Nazionale di Reggio Calabria si svolgerà la conferenza in ricordo del filologo, grecista e intellettuale Franco Mosino, filelleno reggino candidato al Premio Nobel per la Letteratura nel 2013 grazie alle sue tesi sull’autore del poema epico noto come Odissea. Tanti gli interventi che scandiranno l’evento, abbracciando in una panoramica gli studi,(…)

Leggi di più

I ROM AFFILIATI DALLA MALAVITA. LA TEORIA NEL SAGGIO DI FRANCESCO VENTURA “NDRANGHETA FOEDERATI”

I ROM AFFILIATI DALLA MALAVITA. LA TEORIA NEL SAGGIO DI FRANCESCO VENTURA “NDRANGHETA FOEDERATI”

 “Ndrangheta Foederati” è il  saggio scritto da Francesco Ventura e presentato ieri, martedì 22 marzo, presso la Biblioteca Comunale Giuseppe De Nava di Reggio Calabria. Si tratta di un opuscolo contenente la teoria secondo cui dall’inizio del Duemila sia in corso un’integrazione nei ranghi della criminalità organizzata reggina, ma presumibilmente anche calabrese, di una nuova(…)

Leggi di più

STORIA DEI BORGHI REGGINI: CATAFORIO

STORIA DEI BORGHI REGGINI: CATAFORIO

 Il toponimo odierno di Cataforio deriverebbe dal termine greco Katachorio, formato dal prefisso Katà (in basso) e dal suffisso chorio (vocabolo molto diffuso nelle zone sottoposte al dominio romano orientale, significante villaggio). In tutta l’area grecanica, i vari “Chorio” assumono il carattere di piccole frazioni associate ad un località madre. Chorio di Melito, Chorio di(…)

Leggi di più

STORIA DEI BORGHI REGGINI: MOSORROFA

STORIA DEI BORGHI REGGINI: MOSORROFA

 Documenti e reperti aiutano molto l’opera di ricostruzione del passato di questo borgo. Durante il processo di unificazione, un rapporto dei militari italiani certifica che la popolazione fosse ellelofona. Numerose etimologie lasciano intendere le origini magno greche dell’insediamento. Lo stesso toponimo è composto dalle parole greche “meso” e “chora”, ossia terra di mezzo. E’ attendibile(…)

Leggi di più

INFLUENZA DELLO SPAGNOLO NEL DIALETTO CALABRESE

INFLUENZA DELLO SPAGNOLO NEL DIALETTO CALABRESE

 Lo spagnolo non poteva non influenzare il dialetto calabrese per via del predominio su questa terra della corona iberica. Un dominio spezzato da poche altre intrusioni, come il francese e il tedesco. Ovviamente questo non è un motivo per papariarsi (da papelonar) ossia pavoneggiarsi. Il popolo italiano, ed i calabresi, in particolare, sono stati sempre(…)

Leggi di più

L’INFLUENZA DELL’ARABO NEL DIALETTO CALABRESE

L’INFLUENZA DELL’ARABO NEL DIALETTO CALABRESE

 L’influenza dell’arabo nel dialetto calabrese è documentata sin dal medio evo. Non bisogna infatti pensare ai saraceni ed ai turchi solo come invasori ma anche come abili mercanti ed eruditi studiosi da cui medici e studiosi calabresi ed europei hanno imparato molto. In quanti tra i nostri lettori più grandi, non hanno provato il ristoro(…)

Leggi di più

ANTIPATIE E SIMPATIA TRA REGGIO E SANT’AGATA

ANTIPATIE E SIMPATIA TRA REGGIO E SANT’AGATA

 Reggio e Sant’Agata furono spesso i protagonisti di liti in tempo di pace ma alleati fedeli in tempo di guerra. A Reggio interessava annettere la Motta Agatina per via delle terre floride, i pascoli rigogliosi e per l’abbondanza delle materie prime. Vi sono documenti in cui vengono tramandati i piccoli attriti quotidiani tra le due(…)

Leggi di più