fortezze

STORIA REGGINA: IL FORTE DI MATINITI SUPERIORE (SIACCI)

STORIA REGGINA: IL FORTE DI MATINITI SUPERIORE (SIACCI)

 Sui colli che dominano lo Stretto di Messina con una eccezionale visione dall’Etna alle coste siciliana e calabrese, le Isole Eolie ed il massiccio dell’Aspromonte, sorgono i 22 “forti umbertini”.  22 batterie a formare il sistema difensivo dello Stretto di Messina, realizzato dallo Stato Maggiore del Regio Esercito tra il 1884 e il 1914 che(…)

Leggi di più

STORIA REGGINA: LA CASERMA DUCA D’AOSTA

STORIA REGGINA: LA CASERMA DUCA D’AOSTA

 La caserma Duca d’Aosta è una costruzione di epoca umbertina, probabilmente coeva ai fortini posti in entrambi i lati dello Stretto. Essa presenta tre grandi edifici che insistono su un grande spiazzo centrale. L’intero impianto è stato ristrutturato durante il ventennio fascista, periodo nel quale vennero costruiti grandi contrafforti per consolidare il grosso muro di(…)

Leggi di più

STORIA REGGINA: I FORTINI UMBERTINI

STORIA REGGINA: I FORTINI UMBERTINI

 I fortini o più propriamente, “Fortificazioni Umbertine”, di impianto rettangolare, con fronte a mare occultato e mimetizzato, sono postazioni militari di artiglieria per il controllo dello Stretto. La loro costruzione risale ad un periodo compreso tra il 1882 e il 1892. Il sistema difensivo complessivo (articolato in una trentina di forti, fortezze con struttura più(…)

Leggi di più

RICORDI DI REGGIO: VIA E PIAZZA DELLE ACACIE

RICORDI DI REGGIO: VIA E PIAZZA DELLE ACACIE

 Questa Piazza era situata  in prossimità del Forte Lemos e dell’incompleto Forte Castelnuovo prospiciente, nella parte iniziale a Sud, alla Via Plutino. Attraverso le due strade laterali Via XXI Agosto e Via Delle Acacie si raggiungeva il Corso Garibaldi. La cupola a sinistra appartiene al la Chiesa di Sant’Agostino. Per evitare i continui attacchi, provenienti(…)

Leggi di più