RACCONTI DI CALABRIA: PELLARO, L’ATROCE DELITTO DELLA MANO NERA

 Il 4 settembre 1910, a Pellaro di Reggio Calabria esponenti non identificati dell’organizzazione “Mano Nera”, per vendicare una delazione, uccidono a coltellate nel sonno Giuseppe Ruvolino, la moglie Giuseppa Manara, nonché i loro sei figli di anni 14, 11, 10, 8, 2 e di mesi 4. Ecco cosa scrivono Emanuele Boccianti e Sabrina Ramacci nel(…)

Leggi di più